CHI SIAMO

Siamo un gruppo di cittadini e cittadine, senza alcuna tessera di partito in tasca, preoccupati da una crisi economica e valoriale, da un crescendo di fenomeni di razzismo e discriminazione, da un Paese che mostra sempre più aspre disparità.

Un gruppo di cittadini e cittadine che però non vuole rassegnarsi, ma che anzi decide di mettersi in gioco, lavorando, fianco a fianco, come si fa in un’OFFICINA, per “aggiustare” il nostro Paese, impegnandoci per ciò in cui crediamo.

LEGGI IL NOSTRO MANIFESTO

In un Paese che sembra andare indietro, tra l’indifferenza dei più, sul campo economico, dei diritti, della tutela ambientale, sogniamo di contribuire alla costruzione di una nuova idea di Italia e di FUTURO.

Recuperare la capacità di guardare oltre l’oggi, qualcosa che i nostri politici non sembra sappiano più fare.

In un editoriale ne Il Corriere della Sera, Maurizio Ferrera evidenzia come nel nostro Paese “il futuro è trattato come una specie di colonia lontana e disabitata in cui scaricare i danni prodotti dalle attuali generazioni” e predice: “A furia di considerarlo come ‘tempo di nessuno’, il futuro rischia di trasformarsi in un tempo ‘senza nessuno’”.

Impegnarci ora e in prima persona, senza più deleghe in bianco, ma guardando lontano.

Questo vuole essere OFFICINA FUTURO.

Se vuoi essere dei nostri scrivici a info@officinafuturo.it